Ignora collegamenti di navigazione  
 

 
 

[Registrati]

 

Visite Guidate e Laboratori Didattici

L'offerta didattica per il Ricetto e per la Baraggia

Offerta base:
Visita guidata al Ricetto-Museo itinerari dentro e fuori le mura.
Accoglienza e visite guidate in collaborazione con Associazione Turistica Pro Loco Candelo
Destinatari: tutte le scuole e adulti.
Periodo: tutto l'anno
Abbigliamento: sportivo (per escursioni all'aperto). Si consigliano scarpe comode, K-way.
Materiale didattico: schede didattiche di base inserite nel "pacchetto accoglienza". Materiale e pubblicazioni supplementari su richiesta

Accoglienza:
Il Ricetto come “porta dell’accoglienza degli ecomusei e dei borghi biellesi” vuole esprimere una mentalità di apertura e di collaborazione, dando vita ad un’offerta molteplice di servizi perché questa accoglienza risulti adeguata, a tutti i livelli (turistico, culturale, didattico, informativo, museale…).
a)    ufficio turistico: punto di accoglienza turistica aperto anche nei fine settimana con guardaroba, info-point e book-shop, all'ingresso del Ricetto. Un servizio di informazione turistica coordinato sul territorio per tutti gli Ecomusei e Borghi del Biellese e anche a livello nazionale;
b)    sala cerimonie come spazio accoglienza e visione filmato sul borgo;
c)    servizi igienici interni completamente ristrutturati accessibili ai disabili al Ricetto;
d)    cartellonistica specifica inserita all’interno di tutto il territorio comunale (itinerari tematici);
e)    assistenza, visite guidate, spazio-laboratorio didattico entro e fuori le mura (Pro Loco Candelo); percorsi guidati e laboratori ecomuseali dell'atlante didattico, anche in collaborazione con Ecomuseo di Cossato.
f)    ampio spazio riscaldato per pranzo al sacco o possibilità "pasto dello studente" (Sala Polivalente)
g)    DVD e collana editoriale sul Ricetto e sulla Baraggia, una produzione informativa per evidenziare le potenzialità e la fruibilità dei beni culturali e la promozione l’ambiente naturale.

Laboratori Didattici:
La visita guidata al Ricetto-Museo di Candelo con i percorsi dentro e fuori le mura può essere accompagnata da attività specifiche nei laboratori. La scelta è ampia e comprende esercitazioni legate all'ambiente storico/naturalistico, al gioco e all'orienteering, sotto la guida di personale specializzato. I laboratori sono strutturati secondo diversi livelli di abilità.

A. Alla scoperta della Baraggia
Attività: passeggiata ludico didattica alla scoperta della Riserva Naturale Orientata delle Baragge con sosta all'aula verde. Lungo il tragitto raccolta di tracce e reperti che segnalano la presenza degli animali, osservazione, a seconda della stagione, di larve e pupe di insetti all'interno degli acquitrini. Osservazione della flora e classificazione semplificata di foglie e fiori. Attività sensoriali per la scuola dell'infanzia e attività scientifiche per i ragazzi della scuola elementare, media e superiore. In caso di cattivo tempo è possibile svolgere l'attività al coperto.
Materiale: schede didattiche.
Destinatari: scuole elementari, medie inferiori e superiori
Durata: 3 ore e mezzo circa

B. Un ricetto "di vino"- contadini e vignaioli
Attività: La storia del più famoso dei ricetti del Piemonte raccontata attraverso la pratica tecnica, la cultura. Laboratorio alla scoperta degli attrezzi e delle tecniche legate alla vitivinicoltura e al mondo contadino. Proiezione scheda-video sulla vitivinicoltura. Il Ricetto come cantina - deposito. Osservazione dei materiali esposti nelle cellule ecomuseali e riproduzione.
Materiale: Pubblicazione "Il Ricetto comunitario di Candelo". Schede didattiche
Destinatari: Scuola elementare e media
Durata: 2 ore circa

C. Per non perdere...la bussola
Attività: lettura attenta del territorio mediante una gara di orienteering per bambini e/o ragazzi, strutturata secondo diversi livelli di abilità. Il percorso ipotizzato è uno splendido itinerario fuori le mura del ricetto: partendo dalla passeggiata a fianco del torrione centrale, ci si inoltra nella Baraggia per poi tornare al Ricetto. Spiegazione relativa alle regole principali dell'orienteering e consegna di una mappa del territorio da esplorare con ricerca di "lanterne" posizionate lungo il tragitto. Vincerà il gruppo che riuscirà a trovare tutte le lanterne nel minor tempo.
Materiali: carta, bussola.
Destinatari: ragazzi scuola elementare, scuola media.
Durata: 3 ore circa

D. Il Medioevo in una scatola
Attività: Proiezione del video sul Ricetto. Commenti e riflessioni condotte dall'educatore.Visita al Centro di Documentazione dei Ricetti. Differenze fra ricetti e castelli. Individuazione delle principali caratteristiche architettoniche e dell'utilizzo dei materiali all'interno del Ricetto e nell'architettura medioevale in genere (pietra, mattoni, legno, ecc...). Realizzazione di un frammento di muro a spina di pesce con piccoli ciottoli volto all'apprendimento della tecnica costruttiva. Raffronti con altri siti medioevali presenti nel Biellese. Il "principe" e i contadini: la figura di Sebastiano Ferrero
Materiali: pubblicazione "Il Ricetto comunitario di Candelo". Schede didattiche.
Destinatari: scuola dell'infanzia, scuola elementare, scuola media.
Durata: 2 ore circa

E. Se io fossi...
Attività: dopo aver indossato i panni di un personaggio medievale, incomincerà "l'assalto al Ricetto": un gruppo dovrà difendere il monumento, mentre l'altro dovrà attaccare sulla base di alcune regole di base. In seguito, tutti gli alunni, suddivisi in gruppi da quattro o cinque, prenderanno parte a una vera e propria caccia al tesoro: trovare indizi, risolvere rebus ed enigmi... sempre legati al ricetto e al periodo del Medioevo. Vincerà il gruppo che arriverà primo al termine del percorso e che, di conseguenza, avrà trovato il tesoro senza saltare nessuno dei passaggi previsti.
Materiali: cartina, schede didattiche.
Destinatari: scuola elementare e scuola media.
Durata: 3 ore circa

Per informazioni:
Pro Loco Candelo -  www.prolococandelo.it. Tel.015 2536728; fax 015 2538957
Comune di Candelo (Referente: Simona Fraire) - tel.015 2534118; fax 015 2534112  -

 
 
partners logo regione piemonte logo environment park
 
  Copyright Borghi Sostenibili del Piemonte - Progetto finanziato dall'Assessorato al turismo della Regione Piemonte